Mitteleuropean Race 2024 | la salita della Trieste-Opicina: una nuova edizione

Confermate le date per l’ottava edizione della Mitteleuropean Race | La salita della Trieste-Opicina, che andrà in scena nel lungo fine settimana dal 25 al 27 aprile 2024. Trieste sarà il palcoscenico della passione per i motori.

L’ottava edizione della Mitteleuropean Race | La salita della Trieste-Opicina, la superclassica di regolarità per auto storiche e supercar moderne, considerata dagli specialisti l’università del cronometro, si disputerà da giovedi 25 a sabato 27 aprile 2024. Lo hanno annunciato questo pomeriggio gli organizzatori di ASD Adrenalinika,
Riccardo Novacco, Susanna Serri e Maurizio De Marco dal palco dello Spazio Aci alla Fiera di Bologna, dove si sta svolgendo la quarantesima edizione di Auto e Moto d’Epoca.

Tra le novità dell’edizione 2024, ci sono lo spostamento della giornata dedicata alle verifiche tecnico-sportive al giovedì e quelle della gara vera e propria il venerdì e il sabato. Anche il percorso è stato profondamente rivisto: la prima tappa, che parte come sempre da Trieste, sarà disputata quasi interamente in Slovenia, mentre la seconda frazione di gara porterà i concorrenti nel Pordenonese. Inoltre, la Mitteleuropean Race | La salita della Trieste-Opicina toccherà le città di Gorizia e Nova Gorica, che nel 2025 inaugureranno il loro percorso di città Capitali europee della Cultura.
Come ormai da consolidata tradizione, durante lo stesso fine settimana andrà in scena anche il prestigioso e sempre più apprezzato Concorso d’Eleganza Città di Trieste, organizzato dal Club ACI Storico, l’Automobile Club di Trieste e l’A.A.V.S – Associazione Amatori Veicoli Storici.

Nello spazio di piazza Unità d’Italia saranno esposte circa trenta automobili prestigiose e iconiche. Questo evento è il fiore all’occhiello dell’Automobile Club d’Italia e della sua emanazione diretta Club ACI Storico: il Concorso d’Eleganza Città di Trieste terminerà domenica 28 aprile.

Anche per il 2024, la Mitteleuropean Race si fa portavoce di un messaggio di solidarietà sociale, sposando ancora il Progetto M.I.T.E., un programma unico al mondo che dà a persone ipovedenti e non vedenti l’opportunità di partecipare, come navigatori, a rally internazionali e nazionali e gare di regolarità. Come le edizioni passate, infine, la Mitteleuropean Race 2024 sarà parte del Challenge Aido Autostoriche, un circuito di gare di regolarità che sostiene gli ideali della donazione di organi e del trapianto terapeutico.

Condividi l'articolo:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram